• it
  • fr
  • en

Bar, ristorante Val ferret

Il ristorante, aperto al pubblico, è dotato di 2 sale interne arredate con particolare gusto e stile montagnard, e di 1 splendida terrazza utilizzabile sia per il servizio ristorante del pranzo che per il servizio bar durante la giornata, con una vista panoramica sulla catena del Monte Bianco.

L’edificio, risalente alla prima metà del XIX secolo, da sempre è stato adibito a ristoro e meta per i viandanti, se ne fa già menzione in una guida turistica inglese del 1898, che ne loda la posizione panoramica e la gradevole accoglienza.

Nel periodo estivo, la cucina di base offre prodotti e piatti tipici Valdostani, oltre a piatti più legati alla tradizione culinaria Italiana.

 

Il proprietario segue con particolare cura la scelta dei vini da abbinare alle pietanze, con predilezione per i vini Valdostani.
Durante la stagione, e soprattutto in tutti i fine settimana e nel mese di agosto è preferibile prenotare.

È possibile richiedere, inoltre, menù personalizzati per banchetti e gruppi.

Nel periodo invernale il ristorante diventa punto di ristoro per i fondisti e gli amanti delle passeggiate, con un servizio self-service a base di polenta e umidi, e una vasta scelta di panini.

Menù estivo e menù invernale

Nel periodo estivo, la cucina di base offre prodotti e piatti tipici Valdostani, oltre a piatti più legati alla tradizione culinaria Italiana. Il proprietario segue con particolare cura la scelta dei vini da abbinare alle pietanze, con predilezione per i vini Valdostani. Durante la stagione, e soprattutto in tutti i fine settimana e nel mese di agosto è preferibile prenotare.

Nel periodo invernale il ristorante diventa punto di ristoro per i fondisti e gli amanti delle passeggiate, con un servizio self-service a base di polenta e umidi, e una vasta scelta di panini.

Menù estivo

Antipasti

  • Affettati misti
  • Tagliere di formaggi misti con composta di cipolle rosse
  • Lardo, mocetta e castagne
  • Trota marinata con julienne di verdure e aceto di mele
  • Tortino di spinaci, prosciutto cotto e fontina su letto di fonduta
  • “Lo tramaglie”: tometta paglierina, radicchio, patate lesse, polenta
  • “Lo peichon di ru”: filetti di trota affumicata, songino, finocchio, arancia, salsa allo yogurt speziato
  • “Le Montagnard”: tagliere di salumi valdostani, fontina e patata lessa
  • “Antipasto Lavachey”: peperoni tonnati, crostone mocetta e caprino, sedano alla crema di gorgonzola, rosa di tête de moine (solo alla sera)

Primi Piatti

  • Tagliatelle al pomodoro e basilico o ragù di carne
  • Tagliatelle speck, panna e zafferano
  • Tagliatelle ai funghi porcini*
  • Tagliatelle al ragù di cervo*
  • Crêpes alla valdostana
  • Pasta del giorno al sugo di pomodoro o ragù di carne
  • Gnocchi di patate caserecci (pomodoro e basilico, ragù di carne, burro e salvia, fonduta o gorgonzola)
  • Minestrone di verdure*
  • Minestrone di verdure* all Courmayeurentze
  • Seuppa Valpellinentze
  • Polenta alla valdostana
  • Polenta e panna
  • Polenta e latte
  • Polenta con gorgonzola

Secondi piatti

  • Scaloppa alla valdostana
  • Scaloppa Milanese
  • Fesa di tacchino arrosto con salsa di funghi*
  • Trota di Lavachey dorata alla salvia
  • Tagliata di manzo al rosmarino con contorno (solo alla sera)
  • Battuta di manzo all pietra
  • Polenta semplice o alla valdostana con uova all’occhio di bue
  • Polenta semplice o alla valdostana con sorsa di verdure (misto di verdure di stagione stufate)
  • Polenta semplice o alla valdostana con coniglio alla cacciatora
  • Polenta semplice o alla valdostana con salsiccetta al pomodoro
  • Polenta semplice o alla valdostana con carbonada “nonna Annette” al vino bianco
  • Polenta semplice o alla valdostana con cervo stufato al vino rosso*
  • Polenta semplice o alla valdostana con funghi porcini trifolati*
  • Polenta semplice o alla valdostana con stinco di maiale al forno, con erbe di montagna*
  • Polenta semplice o alla valdostana con umidi misti (salsiccetta-carbonada-cervo) (min. 2 pers.)

Contorni

  • Sorsa Lavachey (misto di verdure di stagione stufate)
  • Patate fritte fresche
  • Insalata verde o mista
  • Tagliere di formaggi misti con composta di cipolle rosse

Dessert

  • Torta di mele
  • Torta al cioccolato
  • Crostata ai mirtilli
  • Crostata ai lamponi
  • Torta pere e cioccolato della zia Anna
  • Castagne allo sciroppo
  • Frutti di bosco freschi
  • Gelato
  • Bûnet
  • Bavarese allo yogurt con coulis di frutti di bosco*
  • Macedonia di frutta fresca
  • Tiramisù ai frutti di bosco*
  • Sorbetto al limoncello
  • Supplemento panna montata

Insalate

  • In salatissima: olive, uovo, tonno, insalata mista, carote, pomodoro, scaglie di parmigiano
  • Insalata Caprese: pomodoro, mozzarella e origano

Menù bimbo

  • Pasta del giorno
  • Milanese di vitello o piatto di prosciutto cotto o wurstel di pollo
  • Patatine fritte
  • Gelato

Menù turistico 1

  • Polenta alla valdostana con salsiccetta al pomodoro
  • Torta della casa

Menù turistico 2

  • Crepes alla valdostana o polenta alla valdostana
  • Arrosto di tacchino al forno con contorno
  • Torta della casa

*In mancanza del prodotto fresco, può trattarsi del corrispondente surgelato

Menù invernale

Polenta con:

  • carbonada al vino bianco
  • salsiccetta al pomodoro
  • funghi porcini trifolati
  • cervo in civet
  • stinco di maiale al forno
  • latte
  • uova
  • polenta alla valdostana

—————–

  • insalatissima (insalata mista, carote, pomodori, uova sode, tonno, mais, formaggio, olive)
  • torta di verdure e speck
  • insalata mista
  • patatine fritte
  • sorsa di verdure fresche
  • minestrone di verdure
  • zuppa alla valpellinentze
  • pasta del giorno
  • tagliatelle a piacere
  • milanese con contorno
  • scaloppa valdostana con contorno
  • lardo e mocetta
  • affettati misti
  • affettati di selvaggina
  • affettato con formaggio
  • formaggi misti

Dolci

  • torta di mele
  • torta pere e cioccolato
  • torta al cioccolato
  • torta di lamponi
  • crostata alla marmellata di mirtilli
  • strudel di mele
  • frutta cotta
  • bunet